Croste: Bob Marley, Che Guervara, Padre Pio

Alessandro Giuliani 20/03/2017

Domenica scorsa mi sono soffermato a osservare una ‘contingente trimurti’ costituita dai ritratti affiancati di Bob Marley, Che Guevara e Padre Pio. Mi è subito venuto da pensare quale destino avessero avuto le ‘rivoluzioni’ evocate dai tre personaggi..

Populismo e clerico-grillismo

Claudio Gentili 21/04/2017

Forse è utile, in questo interessante momento di discernimento politico sulla proposta dei 5 Stelle, di rispolverare i principi cardine che fondano la dottrina sociale della Chiesa...

Disarmo

Fabio Cucculelli29/02/2016

Il termine si riferisce alla limitazione o all’abolizione degli armamenti bellici attraverso un complesso di norme relative al loro uso. Viene accostato al concetto di non violenza e costituisce uno snodo fondamentale della nascita e dello sviluppo del movimento pacifista e non-violento

Zucman, Ancora sui paradisi fiscali…!

Marco Bonarini 03/04/2017

Questo libro contiene una proposta molto interessante, che sta guadagnando consensi, perché coniuga una seria analisi con una proposta sufficientemente semplice da poter essere perseguibile se si avesse la volontà politica di risanare le finanze pubbliche depauperate dalle ricchezze nascoste nei paradisi fiscali...

Intervista a Luciano Gallino: "Contro la precarietà. Una politica globale del lavoro"

Pubblichiamo di nuovo un'intervista a Luciano Gallino, scoparso lo scorso 8 novembre, apparsa su Formazione & Lavoro nel 2008. Vogliamo ricordare così uno dei più grandi sociologi italiani a cui spesso abbiamo fatto riferimento

Home | Autori | Luigi Bobba

Luigi Bobba

Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. E' stato eletto al Senato nell'aprile 2006, dove è stato membro della Commissione Lavoro. È stato Segretario Provinciale del PD di Vercelli, dal 2007 al 2009.
Nelle elezioni del 2008, viene eletto alla Camera nelle liste del Partito Democratico dove ricopre il ruolo di Vice Presidente della Commissione Lavoro. Candidato alla Presidenza della Provincia di Vercelli per le Elezioni amministrative del 2011, diventa consigliere provinciale. Nella XVII Legislatura è stato rieletto Deputato, ed è stato membro della V Commissione Bilancio e Tesoro nonché della Commissione bicamerale per l'Infanzia e l'Adolescenza.
Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Torino, ha esercitato l'attività di giornalista pubblicista, di ricercatore sociale ed è stato professore a contratto all'Università di Salerno nel 2002.
È animatore del Terzo settore e protagonista della sua crescita. Partecipa alla creazione di Banca Etica, di cui è stato Vice Presidente dal 1998 al 2004. Ricopre il ruolo di Portavoce del Forum del Terzo Settore dal 1997 al 2000. Nelle ACLI assume prima la carica di Vice Presidente nazionale (1994-1998) e poi di Presidente (1998-2006).
Il suo percorso personale si intreccia con quello delle ACLI, con cui viene a contatto nella seconda metà degli anni '70, attraverso esperienze di impegno e di volontariato nella sua realtà territoriale. Avvicinatosi al movimento giovanile, ne diviene Segretario nel '83 e conserva la carica fino al 1986. Prosegue poi il suo percorso aclista, occupandosi soprattutto di formazione e lavoro. Nei primi anni '80 ha creato il Movimento Primo Lavoro ed è stato l'ideatore e il coordinatore di Job&Orienta, manifestazione dedicata ai temi della scuola, dell'orientamento, della formazione e del lavoro. Ha altresì ricoperto il ruolo di Presidente dell'Istituto Ricerche Educative e Formative dal 1997 al 2007. Dal 1999 al 2004, è stato presidente di ENAIP, l'Ente di formazione professionale promosso dalle ACLI.
E' autore di numerose opere sui temi del lavoro, del welfare e della formazione, così come di numerosi articoli, saggi e pubblicazioni. In particolare segnalano due volumi: il primo - Il posto dei cattolici (Einaudi, 2007) - dedicato al rapporto fede e politica; L'altro - NON PROFIT (Editrice La Scuola, 2009) - incentrato sui temi dell'associazionismo e del volontariato