Chiudi questa finestra


Vero o falso?

Rischi e interrogativi sollevati dalla post-verità
Editoriale di Paola Vacchina

1/2017

  • Da Tognazzi a Heidegger: qualche riflessione su «post-verita» e social media

    Gianfranco Zucca 30/01/2017

    La politica della post-verità purtroppo non è una “zingarata”, ma una vera e propria torsione verso una democrazia della chiacchiera, all’interno della quale non riusciamo più a prenderci cura di ciò che il discorso dice, ma ci preoccupiamo solo di continuare a discutere, litigare e contrapporci senza cogliere la valenza del nostro essere al mondo

  • Post-verità e postmodernità

    Tiberio Graziani 30/01/2017

    Dopo un quarto di secolo dal suo primo utilizzo, il termine post verità ha assunto oggi un significato ampio, tale da definire un vero e proprio concetto filosofico, a suo modo un “valore” non unicamente semantico che viene sempre più a configurarsi come un elemento costitutivo della postmodernità

  • Dati...di qualità

    Giuseppe Notarstefano 30/01/2017

    Dati, mole immense di dati che circolano attraverso il web, dati enormi (Big Data), dati accessibili a tutti (Open Data). La modernità ci aveva spiegato che le teorie vanno provate, empiricamente. Ma cosa c'è dietro i dati? Come si producono? Quando sono attendibili? Come leggergli?

  • Liberare la scienza dalle menzogne della post-verità

    Alessandro Giuliani 30/01/2017

    Il tema della verità (e quindi del suo contrario, la menzogna) ha attraversato la riflessione nelle e sulle scienze naturali per secoli. Per comodità definiamo ‘post-verità’ una menzogna che riscuote un ampio seguito e lasciamo cadere la mistificazione che questo sia un fenomeno recente legato all’imbarbarimento delle masse...

  • Il nostro tempo: tra senso di realtà e di complessità

    Antonella Morlini 30/01/2017

    Proponiamo un contributo di Antonella Morlini tratto dal libro “Intraprendere nella complessità. Strategie di cambiamento nelle organizzazioni”, che ci offre un'interessante riflessione sul tema della comprensione della realtà. Vogliamo anche rendere, così, un piccolo omaggio ad un persona che ci lascia una consistente e preziosa eredità di pensiero e azione

 
In rete
le citta del ben vivere

Valorizzare il territorio: una nuova visione dell'urbanistica e della cultura

Carla Danani 13/02/2017

Il patrimonio territoriale è una delle coniugazioni del patrimonio culturale. E ' un potente medio di educazione alla cittadinanza e di innalzamento umano che non deve essere ridotto alla servitù turistica e al consumo intellettuale da spettacolo

riformare la costituzione

Apriamo un confronto sulla riforma costituzionale in vista del referendum confermativo del prossimo autunno, alternando voci favorevoli e contrarie

il superamento del bicameralismo perfetto tra pluralismo e semplificazione

Maria Grazia Rodomonte 29/11/2016

A distanza di pochi giorni dal referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre non mancano le ragioni per continuare a riflettere sulla riforma. Quest'ultima non è perfetta né si può prevedere quale sarà la sua concreta applicazione. Ciò non toglie che il bilancio sia complessivamente positivo

la buona scuola (quella vera)

Alessandro Giuliani 31/01/2017

La mia trasmissione televisiva preferita è senza dubbio ‘Cucine da Incubo’. Non ho alcuna simpatia per l’odierna infatuazione per piatti e ricette, ma qui la storia è del tutto diversa e l’arte culinaria è solo l’ambientazione metaforica per far risaltare dei veri apologhi morali...

Responsabilità personale

Marco Bonarini 20/02/2017

Come mai quello che sembra indicare il buon senso non viene recepito dalle classi dirigenti diffuse? Fino a quando non ci prenderemo sul serio le nostre responsabilità personali continuando a non promuovere chi cerca il bene comune?

Disarmo

Fabio Cucculelli29/02/2016

Il termine si riferisce alla limitazione o all’abolizione degli armamenti bellici attraverso un complesso di norme relative al loro uso. Viene accostato al concetto di non violenza e costituisce uno snodo fondamentale della nascita e dello sviluppo del movimento pacifista e non-violento

Maioni e Zucca, Viaggio nel lavoro di cura

Alessandro Orofino 08/02/2017

Questo libro, che raccoglie i risultati di una ricerca promossa dalle Acli Colf e realizzata in collaborazione con l'Iref e il sostegno del Patronato Acli, ci consente di compiere un viaggio nel lavoro di cura, per capire chi sono e come vivono le persone che quotidianamente assistono i nostri bambini ed anziani